Bella, buona, Cosmolite®: l’arredo per una cucina sostenibile che guarda all’ambiente

Progetto

La cucina ecologica e sostenibile con lastre high-tech in materiale green

C’è un binomio di perfezione tanto caro agli antichi Greci che nell’unica espressione kalòs kai agathòs racchiude due ideali puri: quello del bello e quello del buono.
Se gli Elleni lo attribuivano principalmente all’uomo virtuoso, oggi la stessa equazione potrebbe riguardare la cultura dell’abitare: abitare bello, abitare buono.
Una combinazione possibile se alla scelta di un’estetica moderna, raffinata, originale si accompagna la predilezione verso materiali intrinsecamente sani per l’uomo e per l’ambiente per un arredo che rende la cucina sostenibile.

È il caso, per esempio, di una residenza privata nel cuore di Vicenza, progettata per rispondere a un’intenzione semplice, ma non banale: fare prova di un’architettura e di un arredo per una cucina sostenibile, senza rinunciare all’armonia estetica.
Inserita all’interno di un edificio con certificazione energetica CasaClima Gold, che identifica il grado più alto di risparmio energetico, l’abitazione trova nell’ambiente cucina il cuore della sua filosofia green.

Studiata nel dettaglio dall’Arch. Elisabetta Scapin (Scapin Pietro SNC trasformatori di top cucina da oltre 40 anni) per ottimizzare lo spazio a disposizione, la cucina risponde, in tutti i suoi elementi, ai principi di convivialità e funzionalità. L’area lavaggio in nicchia fa da sfondo a una grande isola centrale, teatro dei simposi culinari. Entrambe condividono il materiale di cui sono fatte: Cosmolite®, la Materia Nuova di Stone Italiana, lastre high-tech composte al 100% da minerali da riciclo pre-consumo nell’ottica di una filosofia produttiva innovativa e sempre più sostenibile. 

Con ben cinque collezioni e un’ampia palette colori, Cosmolite® nutre i progetti di chi ambisce a una cucina elegante, ecosostenibile e tecnicamente funzionale. Le lastre del top cucina, infatti, sono durevoli e resistenti agli urti, ai graffi e alle abrasioni, oltre che allo shock termico. Igienicamente testati e facili da pulire, i piani cucina in Cosmolite® non temono le macchie né gli odori: l’ideale per chi in cucina o intorno all’isola ama condividere momenti conviviali senza preoccuparsi dello sporco generato. Così, l’estetica curata di una cucina in Cosmolite® non rende statici i suoi protagonisti, ma si fa palcoscenico delle loro storie, diventa spazio prediletto in cui muoversi liberamente. 

La certificazione NFS, inoltre, ne attesta la loro idoneità al contatto con gli alimenti.

Scopri le Certificazioni di Stone Italiana

Praticità e facilità di pulizia grazie alle lastre Meteor Cosmolite®

Qui scelti nella tinta Meteor Light della collezione Meteor e nella finitura opaca GRAIN 2.0, i top dell’isola e della zona lavaggio dialogano con gli altri materiali in uno scambio reciproco che esce dalle forme e dai pattern tradizionali.
Le antine dell’isola a tutto spessore 2 cm scavato nella parte centrale con una particolare lavorazione a controllo numerico per renderle leggere come da standard di settore, sono dello stesso materiale. 

Un mood estetico Cosmolite®, insomma, che coinvolge anche il tavolo, realizzato in Meteor Dark – la tinta più scura della collezione Meteor – e nella finitura GRAIN 2.0. Una superficie ovale ampia e moderna, un vero invito alla convivialità. 

E perché perdere tempo a rimuovere le macchie di unto sulla tovaglia, quando si può mangiare direttamente sul tavolo pulendolo con facilità, muniti solo di detergente neutro e panno carta?

Scopri come pulire un top cucina in Cosmolite®

Specifiche

Caratteristiche del progetto

Tecnologia

Cosmolite®, Cosmolite®

Collezione

Meteor

Destinazione d'uso

Residenziale

Città

Vicenza

Stato

Italia

Anno

2023

Committente

-

Studio di progettazione

Scapin Pietro SNC

Dettagli fornitura

Isola centrale, ante cucina, piano da lavoro, tavolo

Progetti

Prodotti utilizzati

Gallery

Altri progetti di interesse

16.000 PANTONI + LE TEXTURE STONE

Crea il tuo stile con il configuratore

Area Principale