Ex Unione Militare

Progetto

Massimiliano Fuksas sceglie Stone Italiana

Per il progetto Ex Unione Militare – nell’ex Palazzo dell’Unione Militare su una superficie di quasi 6.000 mq ripartiti su cinque piani nel cuore dello shopping capitolino – l’archistar Massimiliano Fuksas ha scelto l’eccellenza di Stone Italiana. 

L’architetto di fama internazionale ha infatti affidato allo studio Stone Italiana la realizzazione dei pavimenti per connotare quello che, subito dopo l’apertura, è stato definito “il megastore Benetton più bello al mondo”. 

Ne è scaturito un prodotto tailor-made, originale e irripetibile: 225 lastre uniche realizzate a mano con divisione dei colori per pressatura, per un totale di 2.500 metri quadri di copertura. 

Un lavoro di fino, attuato secondo tecniche produttive uniche nel loro genere. I cerchi colorati che caratterizzano il pavimento spezzando il ritmo della base bianca, infatti, non sono intarsiati nel pavimento, bensì realizzati per sovrapposizione già durante il processo produttivo, quando la lastra è ancora morbida. 

Uno sforzo non da poco per ricercare la perfezione e per riconsegnare alla cura dei dettagli il merito di una vera e propria opera d’arte.

Specifiche

Caratteristiche del progetto

Tecnologia

Quarzo, Stonit+

Destinazione d'uso

Commerciale, Retail

Città

Roma

Stato

Italia

Anno

2013

Committente

Benetton

Studio di progettazione

Studio Massimiliano e Doriana Fuksas

Dettagli fornitura

Pavimenti, Lavorati Speciali, Prodotti Custom

Gallery

Altri progetti di interesse

16.000 PANTONI + LE TEXTURE STONE

Crea il tuo stile con il configuratore

Stone Italiana S.p.A. C.F. | P.I. | N° Iscr. Reg.Imp. di VR IT 00684880230 | Capitale Sociale Eur 10.000.000 versato Eur 8.570.099,95 | R.E.A. Verona 150830