Come progettare una cucina moderna? 5 pratici consigli di Stone Italiana

Adottare lo stile moderno per la propria cucina significa optare per un aspetto ricercato e, allo stesso tempo, minimalista, scegliere uno spazio accogliente e funzionale, caratterizzato dall’attenzione ai dettagli e alla sostenibilità. In questo articolo scoprirai come dare vita alla tua cucina moderna seguendo 5 pratici e utili consigli offerti da Stone Italiana.

1. Linee pulite e materiali contemporanei: il binomio perfetto per un design minimalista e moderno

Forme semplici, linee pulite, materiali innovativi: all’interno di una cucina moderna ogni elemento partecipa alla creazione di spazi funzionali che sempre più dialogano con altri ambienti della casa (per esempio, la cucina con la zona giorno). L’obiettivo è quello di creare uno spazio aperto e flessibile che permetta di socializzare e cucinare contemporaneamente.

La zona living diventa, dunque, l’ambiente più vissuto della casa. Per far fronte alle continue e quotidiane sollecitazioni, i materiali impiegati per rivestire le superfici dovranno essere non solo esteticamente belli da vedere, ma anche tecnicamente performanti. Resistenza, impermeabilità alle macchie e igienicità delle superfici rappresentano, dunque, requisiti fondamentali per arredare un ambiente così frequentato come quello della cucina moderna. Cosmolite® di Stone Italiana rappresenta la scelta ideale perché possiede tutti i requisiti appena citati. Grazie alla scrupolosa ricerca sulle materie prime e a un processo di lavorazione altamente tecnologico, le superfici realizzate da Stone Italiana sono in grado di raggiungere elevatissimi standard di resistenza ai graffi, alle macchie e agli urti e a soddisfare i requisiti internazionali di affidabilità e sicurezza alimentare (i materiali di Stone Italiana detengono, infatti, la certificazione NSF/ANSI Std. 51 National Sanitation Foundation – Food Equipment Materials per splash zone e food zone, la più completa per i materiali a contatto con alimenti).

2. Come devono essere i pavimenti di una cucina moderna moderna?

Facilità di pulizia, manutenzione e durata: il pavimento scelto dovrà essere resistente all’usura, al calpestio, alle sollecitazioni di vario genere e poi riflettere lo stile moderno della cucina. La sua scelta sarà effettuata in base ai colori e ai materiali utilizzati per gli armadi, i ripiani, il top per creare un look coordinato e armonioso. A tal proposito Stone Italiana offre una vastissima gamma di soluzioni

3. Personalizza il tuo ambiente grazie all’ampia gamma di colori neutri e finiture

È possibile creare un’atmosfera moderna e accogliente attraverso l’impiego delle tantissime tonalità neutre realizzate da Stone Italiana. In questo gioco di colori e contrasti la scelta delle finiture del top cucina e dei pavimenti risulta determinante per realizzare progetti che rispondono alle esigenze più ricercate dal mercato. Scopriamo insieme quali sono. 

Le collezioni di Cosmolite®, declinate nelle varie textures e sfumature rappresentano la scelta ideale in grado di valorizzare le linee essenziali e minimaliste delle cucine contemporanee e di dare risalto alle geometrie più pure. Tra i colori scuri in Cosmolite® più caratterizzanti troviamo Black Juno della collezione VENANTIS (caratterizzato dalla presenza di una vena passante bianca sulla superficie), Starblack della collezione K-STAR e l’elegantissimo effetto pietra di Meteor Dark della collezione METEOR. Per quanto riguarda il bianco, abbiamo le delicate tonalità di White Teti della collezione VENANTIS, Starwhite della collezione K-STAR e White Planet della collezione PLANET per gli effetti più naturali. 

Un’altra tonalità neutra molto apprezzata per la realizzazione di una cucina moderna è il grigio. Le sfumature di questo colore sono tante e variano dal grigio chiaro effetto pietra di Meteor Cold della collezione METEOR (ideale per ambienti minimali) alle tonalità più profonde e sfumate come il magma dei pianeti del Grey Planet della collezione PLANET, dalla superficie più classica del colore Stargrey (caratterizzata da un una graniglia leggermente più grande rispetto alle altre collezioni) fino all’innovativo Grey Titano per i progetti più ricercati.

4. Scegli materiali sostenibili per i rivestimenti delle superfici e per i pavimenti

“Essere moderni” significa anche essere sostenibili. La nostra cucina moderna utilizzerà, infatti, fonti di energia rinnovabili e avrà un layout efficiente per la gestione dei rifiuti. 

Tutto questo sarà possibile grazie all’impiego di tecnologie avanzate, elettrodomestici e impianti di illuminazione a basso consumo energetico e all’impiego di materiali sostenibili. Per quanto riguarda i rivestimenti delle superfici o dei pavimenti ti consigliamo di puntare tutto sull’innovazione con la scelta di materiali ecocompatibili, altamente performanti da un punto di vista tecnico e non dannosi per la salute. 

Rispetto alle alternative presenti oggi sul mercato, Cosmolite® di Stone Italiana presenta diversi vantaggi da più punti di vista: tutte le sue superfici sono composte interamente da inerti da riciclo pre-consumo diversi dal quarzo. 

5.  Crea un’isola centrale multifunzionale

Se la metratura a disposizione lo consente, è possibile creare un’isola multifunzionale che funga da piano di lavoro, piano di cottura e zona snack . Questa tipologia di configurazione, molto diffusa nelle cucine moderne, comporta numerosi vantaggi legati alla vivibilità della casa: migliora certamente la funzionalità dello spazio mettendo in stretta relazione la cucina con il soggiorno. Per garantire questo effetto di continuità sarà opportuno riprendere alcuni elementi d’arredo o finiture presenti in cucina. Per esempio, rivestire la superficie dell’isola con lo stesso rivestimento del top potrebbe essere un’ottima soluzione. L’assenza di una separazione fisica tra i due ambienti favorirà una diversa percezione dello spazio: tutto apparirà più ampio e luminoso!

Le ultime dal Blog

Ti potrebbero interessare

Area Principale