Stone Italiana si rifà il look e ritorna a Marmomac 2021

L’azienda veronese sarà presente all’evento dedicato alla pietra naturale, al design e alle tecnologie per l’industria con importanti novità.

È tutto pronto per l’edizione 2021 di Marmomac, la più importante fiera mondiale dedicata all’intera filiera della produzione lapidea, dalla cava al prodotto lavorato, dalle tecnologie e dai macchinari agli utensili. Un appuntamento a cui Stone Italiana non manca dalla prima edizione e al quale parteciperà quest’anno con un look completamente rivisitato e importanti novità di prodotto.

Dal 29 settembre al 2 ottobre, presso il quartiere fieristico di VeronaFiere, Stone Italiana sarà presente alla kermesse con uno stand innovativo e massima espressione della propria capacità di ideare e sviluppare soluzioni per l’edilizia e l’arredo. Lo Stand C6 della Hall 6 sarà casa e vetrina delle novità di prodotti in quarzo, realizzati con tecnologia all’avanguardia e con un gusto estetico mai banale.

Prima di tutto Cosmolite, la materia nuova che Stone Italiana porta come testimonianza concreta della sua connaturata capacità di innovare: 100% frutto di riciclo preconsumo di inerti diversi dal quarzo, dalla texture visiva ipnotica e avvolgente, Cosmolite è la superficie ideale per progetti dall’anima e dell’approccio sostenibile. Con la collezione Marmorea Stone Italiana prosegue invece la sua ricerca nel progettare e realizzare con la materia quarzo modelli espressivi che seguono e interpretano le tendenze del momento, offrendo un nuovo criterio di lettura della preziosità di un materiale nobile come il marmo con caratteristiche tecniche più elevate. 

L’ispirazione alla tradizione artigianale italiana rivive nella linea Terrazzo che dà nuova vita alla texture spostando l’attenzione e l’applicazione dal pavimento al piano cucina o top da lavoro. Con le caratteristiche del quarzo e un’attenzione particolare all’ambiente, Stone Italiana ricicla graniglie di quarzo per ottenere grandi lastre adatte all’uso in cucina e sui piani a contatto con gli alimenti (garantite dalla certificazione NSF). 

Cromatismi ed effetti visivi vengono accompagnati anche da un gioco di progressive variazioni di superficie: le finiture Gloss, Grain 2.0, Rocface 2.0,e Rocplan 2.0  danno prova della versatilità progettuale ed estetica delle superfici che da sempre contraddistingue l’azienda veronese.

Ultima ma non meno importante novità presentata a Marmomac è l’applicazione delle lastre in quarzo per la realizzazione delle ante in cucina attraverso l’utilizzo di pannelli in quarzo a spessore sottile (6mm), espressione anche questa di una propensione dell’azienda a investire nella ricerca di nuove soluzioni non solo di design ma anche di applicazioni funzionali.

Le ultime News

Ti potrebbero interessare

Sicam 2021: design e innovazione firmati Stone Italiana

Stone Italiana si rifà il look e ritorna a Marmomac 2021

Tra realtà e fantasia: la prospettiva Stone Italiana al FuoriSalone 2021

Economia circolare: la testimonianza di Stone Italiana

Stone Italiana S.p.A. C.F. | P.I. | N° Iscr. Reg.Imp. di VR IT 00684880230 | Capitale Sociale Eur 10.000.000 versato Eur 8.570.099,95 | R.E.A. Verona 150830