Tavolo Riccio

Progetto

L’unione fa la forza e anche l’unicità.

Esempio tangibile di questo detto rivisitato è sicuramente il Tavolo Riccio, così chiamato per le sue gambe create con i tondini per cemento armato che insieme ricordano gli aculei dell’animale.

Grazie alla collaborazione con il designer Arturo Montanelli dello studio Ardea Design, il quarzo ricomposto della collezione DNA Urbano si è trasformato in un vero e proprio complemento d’arredo, presentato durante il Salone del Mobile 2011.

La lastra, qui nella massima dimensione disponibile 300×140 cm e nella finitura Grain si inserisce all’interno della filosofia Green aziendale. 

DNA Urbano, infatti, è la collezione a firma Stone Italiana composta dalle terre ottenute dallo spazzamento delle strade. I materiali recuperati, opportunamente convertiti, diventano così nuova materia prima, consentendo un risparmio energetico, l’attuazione del riciclo e l’abbattimento dei costi di smaltimento. 

La restante percentuale delle lastre DNA Urbano è composta da sabbia, polvere di quarzo e resina poliestere.

Specifiche

Caratteristiche del progetto

Tecnologia

Quarzo, Stonit+

Collezione

DNA Urbano

Destinazione d'uso

Tavolo di Design

Città

Verona

Stato

Italia

Anno

2011

Committente

Stone Italiana

Studio di progettazione

Arturo Montanelli, Studio Ardea

Dettagli fornitura

Tavolo di Design

Progetti

Prodotti utilizzati

Gallery

Altri progetti di interesse

16.000 PANTONI + LE TEXTURE STONE

Crea il tuo stile con il configuratore

Stone Italiana S.p.A. C.F. | P.I. | N° Iscr. Reg.Imp. di VR IT 00684880230 | Capitale Sociale Eur 10.000.000 versato Eur 8.570.099,95 | R.E.A. Verona 150830