Economia circolare: la testimonianza di Stone Italiana

Credo che avere la terra e non rovinarla sia la più bella forma d’arte che si possa desiderare.” Un monito pronunciato da Andy Warhol più di 40 anni fa ma che trova piena forza e significato nell’attualità e nell’economia moderna. 

La sempre maggiore consapevolezza dell’impatto umano sull’ambiente e dei relativi rischi ad esso connessi, portano alla necessità di ripensare a modelli economici sostenibili sia da un punto di vista ambientale nonché economico e sociale.  Con questa visione, Confindustria Verona organizza lunedì 28 giugno alle 15:00 un incontro dedicato al tema dell’Economia Circolare con l’obiettivo di approfondire come il passaggio da un modello lineare ad un modello circolare permetta non solo l’aumento delle performance ambientali, ma al contempo di creare valore per le Imprese.   

Fermamente convinta dell’importanza di una produzione sostenibile, Stone Italiana partecipa al webinar raccontando la propria esperienza e le motivazioni che hanno spinto l’azienda a intraprendere una trasformazione del proprio business model. Roberto Dalla Valle, Presidente di Stone Italiana, racconterà le sfide, i processi, gli ostacoli e i benefici ottenuti dal concepire la produzione come opportunità di crescita etica e sostenibile.

Le ultime News

Ti potrebbero interessare

Sicam 2021: design e innovazione firmati Stone Italiana

Stone Italiana si rifà il look e ritorna a Marmomac 2021

Tra realtà e fantasia: la prospettiva Stone Italiana al FuoriSalone 2021

Economia circolare: la testimonianza di Stone Italiana

Stone Italiana S.p.A. C.F. | P.I. | N° Iscr. Reg.Imp. di VR IT 00684880230 | Capitale Sociale Eur 10.000.000 versato Eur 8.570.099,95 | R.E.A. Verona 150830